Weekend sul Lago di Garda

La prima volta che siamo stati insieme a Gardaland risale a giugno 2004: dopo 10 anni ci torniamo!
Prenotiamo, usando Booking, la notte di venerdi 27 giugno presso il B&B Al laghetto del Frassino. La camera doppia con prima colazione costa 70 euro, il B&B si trova in una posizione comoda ed estremamente silenziosa, il letto è comodissimo!

Sirmione Sirmione Garda

Partiamo da casa il 27 giugno intorno alle 8.45, un’ora dopo siamo alla barriera di Milano… impieghiamo circa un’ora per percorrere la tangenziale nord! Intorno alle 12.00 arriviamo al B&B, dove lasciamo la sacca. In un depliant troviamo uno sconto di 7 euro a persona in un depliant per l’ingresso a Gardaland (il prezzo originale del biglietto è di 37,50 euro, noi lo abbiamo pagato 30,50 euro; in pratica è lo stesso sconto recuperabile on line a questo indirizzo).
Alle 13.00 ci avviamo verso Gardaland (ci si arriva in pochi minuti), parcheggiamo (5 euro il parcheggio per tutto il giorno), facciamo il biglietto e subito ci fiondiamo sulle prime giostre: Mammut (divertente senza troppi scossoni), Raptor (bellissimoooooooo!), Jungle Rapids (spassoso), Fuga da Atlantide (solita fila eterna… attrazione un po’ lenta…), Ramses il Risveglio (mmmah…), I Corsasi (yawn…), Colorado Boat (sempre in cima alla classifica delle attrazioni divertenti!), The Spectacular 4D Adventure (film con l’Era Glaciale… carino…), Sequoia Adventure (me lo ricordavo più carino…).
Tra una giostra e l’altra mangiamo pizzette o focacce portate da casa (così si risparmia qualcosa).
Assistiamo anche allo spettacolo AlienNation: bella musica, bei colori, belle luci, uno spettacolo piacevole.
Arriviamo così all’ora di cena, dove sfruttiamo il buono “SalvaEuro” per mangiare con 7 euro. In realtà il panino non è un granchè…
Intanto Gardaland si riempie di gente: oggi c’è la notte bianca, con alcuni DJ (tra cui Eiffel 65, DJ Prezioso, DJ Ross) e la fila alle giostre aumenta in maniera spaventosa: nel pomeriggio avevamo una media di 15-20 minuti di attesa, alla sera siamo passati a 55 minuti! Inutile dire che ci siamo orientati verso attrazioni più tranquille (adrenalina!!!): Transgardaland Express, Monorotaia, Flying Island. Intorno alle 23.00 c’è lo spettacolo alla Valle di Templi ed a mezzanotte i fuochi d’artificio. Assistiamo ad un pezzo di concerto degli Eiffel 65 e poi di DJ Prezioso. Intorno all’1.30 ci avviamo verso l’uscita, ma troviamo ancora il tempo di fare un giro alla Magic House nella Casa di Prezzemolo: una delle attrazioni più affascinanti di Gardaland!

Garda Peschiera del Garda Peschiera del Garda

Sabato 28 giugno visitiamo in sequenza: Peschiera del Garda, Garda, Sirmione. Sono tutti bei paesi, dove è sempre piacevole passeggiare e fermarsi per pranzo o cena.