Con il cane tra mare e città d’arte

Decidiamo di trascorrere qualche giorno fuori casa con la nostra cagnolina Jacky per vedere un po’ come si comporta a stare in giro con noi qualche giorno.

Il 23 dicembre puntiamo verso Rimini, dove il meteo sembra promettere bene. In realtà poi abbiamo visto tanta nebbia, ma questo non ci ha impedito di fare lunghe passeggiate sul mare, con grande soddisfazione di Jacky, e pure di visitare il centro di Rimini.

Dopo 2 giorni a Rimini, il 25/12 proseguiamo verso sud, fermandoci a San Benedetto del Tronto. Anche qui il meteo prometteva bene, ed in effetti ci è andata meglio, abbiamo anche visto il sole!

A San Benedetto del Tronto abbiamo fatto nuovamente delle belle passeggiate sulla spiaggia. In particolare, molto piacevole la passeggiata nella Riserva Naturale Sentina. Abbiamo dedicato un po’ di tempo anche a visitare la parte alta di Grottammare (ottimo pranzetto alla Salsamanteria San Giovanni) e il centro storico della vicina Ripatransone, dove si trova il vicolo più stretto d’Italia. In realtà Ripatransone è interessante non solo per il vicolo. Inoltre il panorama dal borgo sulle colline circostanti è splendido.

Jacky sul pedalo Ombre di noi tre

Il 27/12 ci spostiamo poi verso Assisi, visitando sulla strada la gradevole Ascoli-Piceno e poi Norcia. Assisi è sempre magica, una splendida città con un’energia ed un’atmosfera molto particolari. Nel tentativo di far sfogare il nostro cane percorriamo anche il sentiero nel bosco di San Francesco, recuperato dal FAI.

Il 29 dicembre spostandoci verso Pisa facciamo una pausa a Gubbio (anche se non era proprio sulla strada…). Visitiamo la città e saliamo anche alla Basilica di Sant’Ubaldo, che raggiungiamo percorrendo in parte il sentiero 251, dove il cane può finalmente correre libero.

Nel tardo pomeriggio arriviamo a Pisa, e dopo una visita veloce alla Piazza dei Miracoli andiamo a cena da Mario dove mangiamo molto molto bene.

Il 30 dicembre facciamo una bella passeggiata sul lungo Arno e poi visitiamo con maggiore attenzione Piazza dei Miracoli. Dopo pranzo torniamo a casa.

 

Andare al mare fuori stagione è molto piacevole, si può godere della spiaggia anche con il cane, cosa impossibile in estate. Anche visitare le città d’arte con il cane è possibile, meglio se prima lo si fa sfogare in qualche modo, magari facendolo correre libero.

 

Ti mangio un orecchio! Vengo anche io, vero?

Alcuni dettagli “tecnici”:

23-24/12: pernottamento a Rimini presso Villa Rosa Riviera (bed & breakfast 39,00€ a notte per camera doppia + 2,5€ di tassa di soggiorno a persona)

25-26/12: pernottamento a San Benedetto del Tronto prezzo l’Hotel Ferrara (bed & breakfast 50,00€ a notte per camera doppia)

27-28/12: pernottamento a Bastia Umbra presso il Casale della Fornace  (bed & breakfast 50,00€ a notte per camera doppia)

29/12: pernottamento a Pisa presso l’Hotel Villa Primavera (bed & breakfast 75,00€ a notte per camera doppia + 1,5€ di tassa di soggiorno a persona)

Spesa totale (tutto compreso): circa 800€.