Tempi scalo aereo per andare negli Stati Uniti

Andando negli Stati Uniti è probabile che sia necessario fare uno scalo aereo (connection in inglese).
Alcuni esempi sono:
1) Partenza da Milano Malpensa – Scalo a Londra – Arrivo a Los Angeles
2) Partenza da Milano Malpensa – Scalo a New York – Arrivo a San Diego

Nel primo caso lo scalo a Londra richiede circa 2 ore. Dopo l’atterraggio vengono controllati i documenti e poi è possibile avviarsi all’imbarco per il volo successivo. All’arrivo a Los Angeles sarà necessario sbrigare le formalità di ingresso nel paese (impronte, foto, …), ritirare il bagaglio e passare i controlli doganali. Attenzione che non è possibile entrare negli Stati Uniti con cibo “fresco”, neanche il panino che viene dato sull’aereo!

Nel secondo caso lo scalo a New York richiede almeno 3 ore. E’ necessario sbrigare le formalità di ingresso nel paese (solitamente la coda è lunga!), ritirare il bagaglio, passare i controlli doganali e consegnare il bagaglio per l’imbarco sul volo successivo. A questo punto ci si potrà avviare verso l’imbarco per il volo successivo.

Le ore indicate sono consigliate per affrontare lo scalo con serenità. I tempi si possono anche stringere… ma la sensazione di perdere un volo per una coda interminabile è molto spiacevole!