Noleggio auto economico

Ho da poco concluso una ricerca per affittare un auto negli Stati Uniti. Ho cercato per giorni sui siti delle singole società, ho confrontato offerte, verificato garanzie… e alla fine?
Bene, la scelta è caduta su due siti che fanno da broker: enoleggioauto e novacarhire.
Quest’ultima l’avevo già usata per il viaggio in Inghilterra e Scozia e mi ero trovato decisamente bene (mi avevano assegnato un auto della Europecar con una tariffa che alla Europecar si sognavano!).
Questa volta invece ho scelto enoleggioauto, con la quale ho affittato un auto con la Alamo ad un prezzo eccezionale (risparmio oltre 100 €)!

  • Delfino

    SORPRESA SU FATTURA EUROPCAR. Ho noleggiato un’autovettura contestualmente al biglietto dell’aereo, mi è stata consegnata una vw golf plus. L’auto, contrariamente a quanto previsto dal “regolamento” ben visibile su Internet , mi è stata consegnata col serbatoio a 2/terzi. Difficile ,dopo l’uso, rabboccare la giusta quantità di carburante , e ritenendo vi fosse un sistema “interno” all’Europcar previsto per quantificare quanto consumato mi sono fidato. FATALE ERRORE. Risultato: a fronte di 323 Km effettuati mi hanno addebitato 34 lt di carburante (consumi da superpetroliera per la golf!!!!) ,ma udite udite a 1,54 E/litro, e udite udite + IVA 20% (totale 1,84 E/lt) per un costo complessivo di 62,83 Euro. Stendo un velo pietoso sull’accessibilità ai telefoni segnalati in fattura (praticamente un binario morto) e sulla cortesia di una addetta al costumer (stavolta su milano visto che a roma era non operante) che mi ha confermato che : COSì è SE VI PARE). CONSIGLIO PER GLI UTENTI : 1) Accertatevi sempre che l’auto abbia il pieno 2) Ricordatevi sempre di rabboccare voi stessi il carburante consumato 3) Se vi riesce (ma ormai non è facile) pretendete che vi sia un addetto presente al ritiro ed alla riconsegna della vettura